Riconoscere i benefici dell’agricoltura biologica, di Maria Ladinig e Bram Moeskops

Un articolo scritto da due esperti di IFOAM Organics Europe analizza gli innumerevoli, ma spesso trascurati, benefici che l’agricoltura biologica offre all’ ambiente e alla società. Vengono messi in primo piano il ruolo della scienza, dei consumatori, della ricerca e dell’innovazione.

L’articolo si può scaricare a questo LINK

Fonte: AIAB

In Svizzera un evento per i giovani agricoltori biologici europei

"Organic and You(th): Together for sustainable food systems" Il biologico e tu/la gioventù: insieme per sistemi alimentari sostenibili": questo è lo slogan del primo Organics Europe Youth Event che avrà luogo il 31 agosto e il 1° settembre 2022, presso il FiBL di Frick: saranno due giornate entusiasmanti e diversificate con numerose opportunità di networking.

“EU Organic Awards”: la Commissione ed il Movimento biologico europeo istituiscono dei premi per il biologico

La Commissione europea, IFOAM Organics Europe, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato europeo delle regioni e il COPA-COGECA hanno lanciato insieme, come esempio di collaborazione paneuropea,  i primi premi del biologico della Ue. Si tratta di una serie di premi che riconosceranno l'eccellenza di prodotti bio lungo tutta la catena produttiva, premiando i migliori e più innovativi attori di produzioni in questo settore nell'Ue. 

Esempi da seguire: una nuova campagna di Paesi Ue per stimolare il comportamento d'acquisto dei prodotti bio nei supermercati

Le organizzazioni del biologico in Svezia, Finlandia, Paesi Bassi e Belgio hanno deciso di unire le forze per stimolare le vendite di prodotti bio. Il 1° febbraio, i membri di IFOAM Organics Europe di questi paesi hanno infatti avviato un progetto basato sulla nuova politica di promozione dell'Ue per il settore lanciata in gennaio (vedi QUI la notizia SINAB).

“IFOAM Organics Europe Meets Business”: in dicembre la quarta edizione

La quarta edizione di “IFOAM Organics Europe Meets Business” avrà luogo “virtualmente” il 7 dicembre pv.  Si tratta di una piattaforma che ha incontrato, negli anni, un buon successo per lo scambio tra gli attori dell'intera catena di approvvigionamento del biologico: riunisce i membri di IFOAM Organics Europe e le aziende coinvolte nel o interessate al biologico.