Festambiente 2024: a Rispescia dal 7 all’11 agosto Italia in transizione, ecomercato, agroecologia, economia circolare, agroenergie, parchi e foreste

Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, è pronto ad aprire le sue porte dal 7 all'11 agosto a Rispescia (GR), in località ENAOLI, offrendo cinque giorni di eventi, incontri e attività dedicate alla sostenibilità ambientale.

Agricoltura biologica per un'Europa a zero emissioni: al via “OrganicClimateNET”

Il FiBL è alla guida di OrganicClimateNET, un progetto che cerca di contribuire alla mitigazione e all'adattamento ai cambiamenti climatici nel settore dell'agricoltura biologica. Il progetto è stato lanciato ufficialmente il 1° febbraio 2024 e si concluderà nel 2028. L'iniziativa mira a creare una rete pilota di 250 aziende agricole biologiche in 12 Paesi dell'Ue per testare, migliorare e implementare le conoscenze sulle pratiche agricole relative al clima e al carbonio.

Salò: progetto D.E.S. in biblioteca per parlare di sostenibilità e biologico

Giovedì 22 febbraio 2024 alle ore 20.30 la biblioteca di Salò (Salotto della Cultura -  via Leonesio 4) ospiterà un’iniziativa aperta a tutti coloro che desiderano conoscere ed approfondire aspetti e dinamiche legate ad una forma di distribuzione attenta alla sostenibilità ambientale, ad una economia etica e solidale, promuovendo un consumo consapevole e  in armonia con le stagioni di prodotti locali evitando gli sprechi e valorizzando i sapori del territorio.

Cotone biologico: in forte crescita il mercato

Nel corso degli ultimi anni, la domanda di prodotti tessili biologici è considerevolmente aumentata. Secondo il Textile Exchange’s Organic Cotton Market Report 2022, il raccolto globale 2020/21 ha toccato quota 342.265 tonnellate di fibra di cotone biologico, corrispondente a una crescita del 37% rispetto al periodo 2019/20. Si tratta del quinto anno consecutivo di aumento del volume produttivo.

Più produzione e qualità: la scienza al servizio dell’agricoltura biologica, di Terra e Vita

TerraèVita pubblica un dossier di 32 pagine, curato da docenti universitari di discipline agrarie, con tutte le azioni da compiere a livello agronomico, istituzionale e di divulgazione della conoscenza per creare un'agricoltura biologica sostenibile sul piano ambientale ed economico.

Concluso il progetto “Novagro - Sistemi biologici innovativi per un’agricoltura sostenibile e competitiva”

A conclusione del progetto Novagro, che ha avuto come obiettivo la promozione di un agro-ecosistema bio efficiente in grado di mantenere elevati standard produttivi razionalizzando l’utilizzo delle risorse naturali limitate, è stato realizzato un opuscolo con i risultati dell'applicazione di pratiche agricole sostenibili e tecnologie innovative, sperimentate nelle aziende partner del progetto.

Innovazione e sostenibilità ambientale: obiettivi e strumenti della PAC 2023-2027, convegno a Roma

Il 1 e 2 marzo 2023 si terrà a Roma il convegno "Innovazione e sostenibilità ambientale: obiettivi e strumenti della PAC 2023-2027". 
L'evento è organizzato dalla Rete Rurale Nazionale e si rivolge ai Gruppi Operativi del PEI AGRI che si propongono di definire e adottare soluzioni innovative legate a temi ambientali e climatici. Durante il convegno si svolgerà il concorso RURINNOVA che premierà i progetti più interessanti.  

Seminario al CREA di Acireale: “Co-innovazione e rete nella filiera degli agrumi bio”

Si svolgerà il 15 e 16 dicembre, nella sede di Acireale del CREA, organizzato dal Distretto produttivo Agrumi di Sicilia, dal CREA (Consiglio  per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria)  e dal CIHEAM-Bari, un seminario dedicato alla “Co-innovazione in agrumicoltura biologica, processi di rete tra gli attori della filiera agrumicola nel Mediterraneo”.