Biologico, D’Eramo convoca tavolo settore: avanti su marchio, Organismo Interprofessionale e promozione

I prossimi passi per realizzare il marchio biologico italiano, le future iniziative di promozione, l’Organismo interprofessionale e lo sviluppo dei biodistretti. Questi i temi di cui si è discusso nel corso del tavolo con i rappresentanti del settore biologico convocato al Masaf dal sottosegretario Luigi D’Eramo.

Al MASAF il punto della situazione del bio in Italia con il sottosegretario D’Eramo

Al termine di una riunione con i rappresentanti del biologico, in cui è stato fatto il punto sul Piano di azione del settore, sulle criticità operative e su questioni diverse, dalle Organizzazioni interprofessionali di filiera a iniziative che aiutino a comunicare il valore aggiunto dei prodotti bio, il sottosegretario all’Agricoltura con delega al biologico Luigi D’Eramo ha informato che sono stati avviati i passaggi previsti per realizzare il marchio biologico italiano.

Pronto il nuovo fondo per la produzione biologica, di Andrea Stefani

Governo pronto partire con il Fondo per lo sviluppo della produzione biologica. In questi giorni, alla Camera dei deputati, è in discussione la bozza di decreto del ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, che va ad attuare quanto previsto dalla legge 23/2022, che ha istituito, appunto, il nuovo fondo.