Seminario online BioFruitNet: "Raccordare ed innovare la produzione di frutta biologica"

Il 3 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.20 (CET), sulla piattaforma online Zoom, il progetto UE BioFruitNet ospiterà un seminario online sulle soluzioni innovative per la produzione di frutta biologica. L'evento è organizzato da Ángela Morell Pérez ed Évelyne Alcázar Marín del partner spagnolo di Biofruitnet Ecovalia.

Programma

Dalle 9.50 alle 10.00: Benvenuto

Dalle 10.00 alle 10.15: BIOFRUITNET: Concept del progetto (Marco Schlüter)

Convegno biodinamico: una borsa di ricerca intitolata a Giulia Maria Crespi, di Alessandro Maresca

Il 12 novembre si terrà a Firenze il 36° Convegno Internazionale dell’Associazione biodinamica (in collaborazione con Apab, Istituto di Formazione e Demeter Italia) dal titolo: “Un’agricoltura di salute – Ricerca, innovazione e formazione per il futuro della terra”. Per i problemi legati al Covid, l’incontro si potrà seguire solo in streaming..

I risultati di uno studio: le api mellifere gestite con il metodo biologico hanno un'attività genica più sana rispetto alle api mellifere convenzionali

La salute delle api mellifere è influenzata da una miriade di fattori tra cui la diversità e la qualità del cibo a loro disposizione, l'esposizione ai pesticidi e gli attacchi di parassiti e malattie. L'attività genetica legata alla risposta immunitaria può essere misurata per indicare la salute dell'alveare.

Ricerca in agricoltura biologica: firmato il Bando per oltre 4 milioni di euro.

Sono  4 milioni quelli del prossimo bando per la ricerca in agricoltura biologica, cui viene destinato un massimo di 300mila euro per singolo progetto.

Raggio d'azione dei progetti: miglioramento delle produzioni biologiche, innovazione dei processi produttivi delle imprese biologiche e garanzia del trasferimento tecnologico, fruizione e diffusione dei risultati raggiunti, diffusione dei benefici e vantaggi dell'agricoltura biologica.

Lacune di conoscenza nella ricerca biologica: comprensione delle interazioni tra colture di copertura e lavorazione del terreno per il controllo delle infestanti e la salute del suolo

Organic Agriculture, la rivista ufficiale della International Society of Organic Agriculture Research, ha pubblicato una ricerca (il pdf può essere acquistato QUI) per capire le interazioni tra colture di copertura e lavorazione del terreno per il controllo delle infestanti e la salute del suolo, una delle maggiori lacune di conoscenza nella ricerca sul  biologico.

Università di Copenhagen: un nuovo metodo rivela se una patata è biologica o meno

I ricercatori dell'Università di Copenaghen hanno sviluppato un nuovo approccio che aiuta le agenzie pubbliche e le aziende commerciali a combattere gli alimenti biologici etichettati in modo fraudolento. Osservando il modo in cui le piante biologiche vengono fertilizzate, il metodo fornisce una fotografia più profonda e accurata del fatto che i prodotti con il marchio biologico siano effettivamente tali.

Difesa biologica e agricoltura di precisione, è possibile metterle insieme?, di Matteo Giusti

Il magazine online “AgroNotizie” pubblica un’interessante intervista di Matteo Giusti a Giorgio Mariano Balestra, professore dell'Università della Tuscia, che da anni è impegnato nell'applicare tecnologie dell'agricoltura di precisione in un contesto di sostenibilità. Ridurre gli imput chimici è un obiettivo comune a tutta l'agricoltura a livello globale, e tra le varie strategie messe in campo per arrivare a questo scopo l'agricoltura di precisione e l'agricoltura biologica sono forse quelle più efficaci e sicuramente quelle attualmente più applicabili ed applicate.

Il miglio come nuova fonte di metionina per i mangimi biologici?

Prove di coltivazione con il miglio in biologico hanno dimostrato che la coltura ha livelli sorprendentemente alti dell'aminoacido metionina. Le quantità determinate erano nettamente superiori a quelle delle colture proteiche comuni, cosa che, secondo il team di ricerca, rende il miglio un alimento molto interessante per l'allevamento del pollame biologico.

Progetto TIPIBIO: il video “Il Pollo Biologico va a Scuola”.

All’interno del progetto TIPIBIO del CREA-Centro di Zootecnia e Acquacoltura, finanziato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, per individuare i criteri di adattamento all’agricoltura biologica delle linee genetiche di polli, era prevista una collaborazione con una scuola superiore per la realizzazione di un evento comunicativo ideato e portato avanti dagli studenti insieme ai ricercatori del CREA e ai professori della scuola. Il CREA-Centro di Zootecnia e Acquacoltura insieme all’Istituto tecnico Agrario E.