Un Manifesto di IFoam Organics Europe per le prossime elezioni europee: sei priorità da affrontare per la transizione verso sistemi alimentari sostenibili e aree rurali europee vitali

Organics Europe presenta un Manifesto che espone una visione per aree rurali europee vitali in cui l’agricoltura sia sostenibile, resiliente e giusta. L’agricoltura biologica è al centro di questa visione, incarnando pratiche non solo benefiche per l’ambiente, ma anche economicamente sostenibili. Il biologico è parte della soluzione alle sfide che l’agricoltura europea deve affrontare oggi.

Biologico, D’Eramo convoca tavolo settore: avanti su marchio, Organismo Interprofessionale e promozione

I prossimi passi per realizzare il marchio biologico italiano, le future iniziative di promozione, l’Organismo interprofessionale e lo sviluppo dei biodistretti. Questi i temi di cui si è discusso nel corso del tavolo con i rappresentanti del settore biologico convocato al Masaf dal sottosegretario Luigi D’Eramo.

Regione Calabria: Bando 77701 - Intervento 3.2.1 - attività di informazione e promozione dei marchi DOP, IGP, DOC, DOCG E BIO

La Regione comunica che tutti i Centri di Assistenza Agricola sono stati autorizzati alla compilazione, sul sistema SIAN, delle domande di sostegno riferite Bando “77701 - INTERVENTO 3.2.1 - ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E PROMOZIONE DEI MARCHI DOP, IGP, DOC, DOCG E BIO”

Progetto “Innovazionebio”, arrivano 400mila euro, di Carlo Triarico

L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica è stata scelta dal Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste per la realizzazione di un piano di interventi a sostegno della crescita del settore bio. Per le aziende agricole che chiederanno di essere coinvolte saranno organizzati corsi di formazione e seminari gratuiti, accompagnamento alla conversione, azioni di comunicazione e promozione.

"Enjoy, it's from Europe": oltre 110 milioni di euro per promuovere l'agricoltura Ue nel 2016.

Attraverso un comunicato stampa la Commissione europea ha reso noto che nel 2016 i produttori europei beneficeranno di misure per 111 milioni di euro da investire nella  promozione per migliorare la competitività dell’agricoltura dell’Ue, sia sul mercato interno sia nei Paesi terzi e stimolare i consumi in Europa e nel mondo. Per conseguire questo obiettivo la Commissione stanzierà maggiori risorse, aumenterà il tasso di cofinanziamento e ridurrà la burocrazia per l’approvazione dei progetti.

“Meglio Bio in Piazza”

Nel 2015 torna “Meglio Bio in Piazza”, la tradizionale iniziativa itinerante organizzata a Brescia dall’associazione di produttori biologici “La Buona Terra” in collaborazione con il Comune di Brescia. L’appuntamento si rinnova a partire dal 1° marzo per sei domeniche nella cornice di piazza Vittoria e di largo Formentone. Il primo appuntamento è in programma il 1° marzo dalle 9,30 alle 19 in piazza Vittoria.