Orticoltura biologica e conservativa: nuove conferme dal mondo della ricerca. I risultati del Progetto MEORBICO in un webinar

Si svolge il 26 Gennaio, dalle 17.30 alle 20.00 un webinar organizzato dall’Università di Pisa e dalla Scuola Superiore Sant’Anna per informare dei risultati del progetto “Meccanizzazione dell’Orticoltura Biologica e Conservativa - MEORBICO”  finanziato dal MiPAAF, che ha avuto come principale obiettivo quello di definire strategie agronomiche in grado di coniugare i principi dell’agricoltura biologica e conservativa basandosi sull’impiego di macchine operatrici smart e innovative, appositamente progettate e realizzate per questo scopo.

Progetto “Oltre.Bio”: il 23 gennaio l’evento conclusivo

“Oltre.Bio”,  il progetto di introduzione delle innovazioni e trasferimento delle conoscenze in agricoltura biologica in Puglia, volge alla conclusione delle sue attività con l’evento finale durante il quale saranno esposti i risultati di tre anni di sperimentazione.

Il 23 gennaio alle ore 15:00 presso il Centro documentale, CIHEAM Bari, in Via Ceglie 9a,  Valenzano (BA), si terrà l'evento conclusivo del progetto.  

Durante l'incontro si parlerà di:

Agroecological crop protection for sustainable agriculture

Crop losses from pests threaten global food security and safety. In the last six decades, pest control using chemical pesticides has resulted in important yield gains per unit area, worldwide. However, the long-term sustainability of chemical pest control has been increasingly thrown into doubt due to the negative impact on human health, biodiversity, and the environment.

Conferenza finale di BIOFRUITNET: "Soluzioni innovative nella produzione di frutta biologica"

La conferenza finale del progetto BIOFRUITNET si terrà online il 2 marzo 2023 dalle 9:15 alle 13:30 (CET).

L'agricoltura biologica si basa sulla conoscenza e sul flusso di informazioni. La condivisione delle migliori pratiche disponibili attraverso network più estese è fondamentale per sostenere gli agricoltori biologici in tutta Europa.

Increasing crop diversification with flower strips to improve natural pest control and pollination (DiverIMPACTS Practice Abstract)

Conventional pest control based on the use of synthetic insecticides is very effective, however, this has important negative effects on the environment such as the loss of farmland biodiversity, especially in the group of invertebrates, including many beneficial organisms. Another key problem is the presence of insecticide residues in surface and groundwater or, potentially, in harvested products.

Apple scab (Venturia inaequalis): robust cultivars for Central Europe (Biofruitnet Practice Abstract)

Apple scab (V. inaequalis) is the main disease in organic apple production. Availability of varieties is a major problem as only a few robust varieties are available on the market.

The researchers propose a list of currently well-known robust varieties that are suitable for large scale production. Current breeding of new cultivars is crucial for the future of organic growing, stay tuned.

L’agricoltura rigenerativa mitiga il degrado dei suoli marchigiani, di Simona Marini

Dopo tre anni di sperimentazioni in campo, si è concluso con la presentazione dei risultati  il progetto “Agribiocons” che,  cofinanziato dalla Regione Marche,  ha interessato diversi terreni in provincia di Ancona e di Macerata, ed è stato sviluppato da rete di partner quali Arca Srl Benefit, Società Agricola Biologica Fileni Srl (capofila), impresa Loccioni, Società Agricola Agri Blu di Zingaretti e Soci SS e Università Politecnica delle Marche.