Gestione delle non conformità nelle produzioni biologiche: il Decreto.

E' stato pubblicato il Decreto Ministeriale con il quale l’Ispettorato Centrale Repressioni Frodi (Icqrf) ha definito tempi e modalità per la gestione delle non conformità riscontrate dagli organismi di controllo nel corso dei controlli sulle produzioni biologiche. Il decreto da attuazione all'art. 7 del Decreto 20 dicembre 2013 n. 15962.

D.M.18096 del 26 settembre 2014

Non conformità nel biologico: entrata in vigore del decreto del Mipaaf.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Serie Generale n. 33 del 10-2-2014, il DM n. 15962 del 20 dicembre 2013 che definisce un elenco di “non conformità” riguardanti i prodotti da agricoltura biologica e le azioni che gli Organismi di Controllo devono attuare nei confronti degli operatori in caso di verificata non conformità, di cui avevamo dato anticipazione. Il decreto entra in vigore nella data odierna.

 

Non conformità nel biologico: il decreto del Mipaaf.

E’ stato firmato dal Ministro De Girolamo ed inviato alla Corte dei Conti per la registrazione il D.M. n. 15962 del 20 dicembre 2013 che definisce un elenco di “non conformità” riguardanti i prodotti da agricoltura biologica e le azioni che gli Organismi di Controllo devono attuare nei confronti degli operatori in caso di verificata non conformità.
Il DM implementa il regolamento di esecuzione (UE) n. 392/2013, che modifica il regolamento (CE) 889/08 per quanto riguarda il sistema di controllo per la produzione biologica.