Progetto di Collaborazione per la Ricerca, lo Sviluppo, la Trasmissione del know-how e l’Integrazione dei risultati ottenuti nei processi dell’agricoltura biologica e della produzione e promozione dei suoi prodotti

Coordinatore: 
Partecipanti al progetto: 
Istituto di ricerca: 
Ente finanziatore: 
FESR
Data inizio: 
01/09/2006
Data fine: 
01/08/2008

Attuazione di una ricerca nel settore dell’agricoltura biologica e della produzione di prodotti biologici in aree selezionate della Grecia e dell’Italia, ricerca relativa al livello di applicazione dei regolamenti nelle procedure seguite a coltura in atto,
•    sviluppo di applicazioni-pilota di agricoltura biologica in branche selezionate
•    trasmissione del knowhowe nella valorizzazione dei prodotti biologici
Il Progetto è stato finalizzato alla promozione di azioni di cooperazione tra centri di ricerca, università e parchi tecnologici, sia per lo sviluppo della cooperazione con imprese biologiche pugliesi e greche, sia per il trasferimento di tecnologie e dei risultati della ricerca ai processi produttivi e commerciali delle principali filiere biologiche mediterranee. A tale scopo l’attenzione è stata rivolta, in primo luogo, all’analisi delle opportunità di penetrazione e promozione, nei mercati internazionali, di produzioni vitivinicole e olivicole biologiche provenienti da Puglia e Grecia ed alla formulazione di una strategia che dia impulso alle esportazioni. In secondo luogo, alla ricerca e lo sviluppo di nuove tecniche,nonché metodi innovativi di fitorisanamento e concimazione del terreno, in rapporto alle particolari caratteristiche di ciascuna zona ed alla valutazione del livello di conformazione delle imprese attive nel settore biologico.
 
Particolare attenzione è stata posta all’evoluzione della regolamentazione comunitaria e nazionale del settore in seguito all’abrogazione del Regolamento CEE 2092/91 e all’introduzione del nuovo Regolamento 834/07. Alla formulazione di una nuova metodologia per la riorganizzazione e la gestione degli adempimenti a carico delle imprese biologiche per la gestione delle procedure di certificazione (per ciò che concerne la Grecia). All’analisi della struttura e dell’organizzazione del sistema di controllo e certificazione operante in Italia e alla valutazione dell’efficacia e dell’efficienza degli Organismi di Controllo attivi sul territorio regionale pugliese (per la parte italiana).
 
Evoluzione della normativa sull’AB e implicazioni sul sistema dei controlli (in fase di stampa)




Attuazionedi una ricerca nel settore dell’agricoltura biologica e della produzione diprodotti biologici in aree selezionate della Grecia e dell’Italia, ricercarelativa al livello di applicazione dei regolamenti nelle procedure seguite acoltura in atto,

 

sviluppo diapplicazioni-pilota di agricoltura biologica in branche selezionate

 

trasmissione del knowhow e nella valorizzazione dei prodotti biologici


Il Progetto è stato finalizzato alla promozione diazioni di cooperazione tra centri diricerca, università e parchi tecnologici, sia per lo sviluppo dellacooperazione con imprese biologiche pugliesi e greche, sia per il trasferimentodi tecnologie e dei risultati della ricerca ai processi produttivi ecommerciali delle principali filiere biologiche mediterranee. A tale scopol’attenzione è stata rivolta, in primo luogo, all’analisi delle opportunità dipenetrazione e promozione, nei mercati internazionali, di produzionivitivinicole e olivicole biologiche provenienti da Puglia e Grecia ed alla formulazionedi una strategia che dia impulso alle esportazioni. In secondo luogo, alla ricerca e lo sviluppo di nuove tecniche,nonché metodi innovativi di fitorisanamento e concimazione del terreno, inrapporto alle particolari caratteristiche di ciascuna zona ed alla valutazionedel livello di conformazione delle imprese attive nel settore biologico.

 

Particolare attenzione è stata posta all’evoluzionedella regolamentazione comunitaria e nazionale del settore in seguitoall’abrogazione del Regolamento CEE 2092/91 e all’introduzione del nuovoRegolamento 834/07. Alla formulazione di una nuova metodologia per lariorganizzazione e la gestione degli adempimenti a carico delle impresebiologiche per la gestione delle procedure di certificazione (per ciò checoncerne
la Grecia). All’analisi dellastruttura e dell’organizzazione del sistema di controllo e certificazioneoperante in Italia e alla valutazione dell’efficacia e dell’efficienza degliOrganismi di Controllo attivi sul territorio regionale pugliese (per la parteitaliana).

 

Pubblicazioni: 

Evoluzionedella normativa sull’AB
e implicazioni sul sistema dei controlli (in fase
distampa)

Economia:

Recensioni: 
Info varie: 

<br />