“ORWEEDS” - “Metodi indiretti la gestione delle infestanti in orticoltura biologica”

Coordinatore: 
Ente finanziatore: 
MiPAAF - SAQ X
Data inizio: 
01/01/2010
Data fine: 
01/06/2012

Obiettivi generali:

a)    identificazione dei punti critici e ottimizzazione degli avvicendamenti colturali orticoli al fine di ridurre l’impatto delle infestanti;
b)    introduzione delle coperture vegetali da sovescio e valutazione di differenti metodi di terminazione delle stesse (es: sovescio classico VS terminazione conservativa);
c)    introduzione delle coperture vegetali consociate a specie orticole di interesse economico a ciclo primaverile estivo;
d)    introduzione delle coperture vegetali consociate a specie orticole di interesse economico a ciclo autunno vernino;
e)    studio delle relazioni di competizione (nutrienti, acqua) tra coltura principale, copertura vegetale ed infestante;
trasferire agli operatori di settore, tramite strumenti direttamente fruibili (vedi attività di divulgazione), informazioni di carattere generale sul ruolo dei metodi agronomici per il controllo delle infestanti e per il miglioramento della fertilità dei suoli e indicazioni specifiche sui risultati ottenuti dal progetto.

Breve descrizione del progetto:

Il progetto si articola su 6 linee di ricerca e attività:
-    linea 1: individuazioni dei punti critici e ottimizzazione degli avvicendamenti colturali orticoli al fine di ridurre l’impatto delle infestanti. Le attività sono realizzate dal CRA-RPS; dal CRA–ORA e dal DSA–SS;
-    linea 2: introduzione delle coperture vegetali da sovescio e valutazione di differenti metodi di terminazione delle stesse (es: sovescio classico VS terminazione conservativa). Le attività sono realizzate congiuntamente dal CRA-RPS, CRA-ORA e CRA-SSC;
-    linea 3: introduzione delle coperture vegetali consociate a specie orticole di interesse economico a ciclo primaverile estivo. Le attività sono realizzate da tutti partner di progetto;
-    linea 4: introduzione delle coperture vegetali consociate a specie orticole di interesse economico a ciclo autunno vernino. Le attività di tale linea sono realizzate dal CRA-RPS, CRA-ORA e DSA-SS;
-    linea 5: studio delle relazioni di competizione (nutrienti, acqua) tra coltura principale, copertura vegetale ed infestante. Lo studio è realizzato prevalentemente dall’UO CRA-RPS, con la collaborazione di tutti gli altri partner di progetto;
linea 6: trasferimento agli operatori di settore informazioni di carattere generale sul ruolo dei metodi agronomici per il controllo delle infestanti e per il miglioramento della fertilità dei suoli e indicazioni specifiche sui risultati ottenuti.


Risultati attesi (descrizione, divulgabilità, applicazioni):

-    6 giornate divulgative (2 per ogni sito sperimentale)
-    1 brochure divulgativa sulla gestione delle infestanti in orticoltura biologica;
-    3 note divulgative su riviste di settore;
-    3 comunicazioni a convegni: 1 orale + 2 poster (Convegno mondiale IFOAM/ISOFAR)
3 note scientifiche pubblicate su rivista con ISI (ancora da identificare).


Trasferibilità e potenziali fruitori dei risultati:

Vengono trasferite ad agricoltori e tecnici di settore informazioni di carattere generale sul ruolo dei metodi agronomici per il controllo delle infestanti e per il miglioramento della fertilità dei suoli e indicazioni specifiche sui risultati ottenuti dal progetto. Questa attività sarà realizzata dall’AIAB, con la collaborazione del CRA-RPS.

Pubblicazioni: 

Tecniche:

Recensioni: 
Info varie: