vino biologico

Il Biologico in TV: si parla di vino biologico a “Linea Verde – Orizzonti”.

Andrà in onda domenica 18 novembre nell’ambito della trasmissione “Linea Verde – Orizzonti” un servizio dedicato al vino biologico e alle prime etichette con il logo europeo.

La puntata andrà in onda su RAI 1 domenica 18 novembre alle ore 10,00.

Non definito

Il biologico ed il vino. I risultati del progetto EUVINBIO: aspetti tecnici e normativi.

Il vino biologico è una realtà in forte espansione che negli ultimi anni ha attratto l’interesse di decine di aziende vitivinicole già impegnate in un percorso qualitativo in vigneto e in cantina. L’Aiab lavora sull’argomento da molto tempo, sia sul piano sperimentale (soprattutto con il coordinamento generale del progetto Europeo Orwine - www.orwine.org -  e con gli attuali progetti del Mipaaf) che su quello normativo.

Italiano

CONVEGNO NAZIONALE VINO BIO AL VINITALY 2007.

Nonostante la mancanza di una regolamentazione a livello europeo, il mercato del vino bio esiste ed è in crescita. Fattore di successo è l'obiettiva qualità raggiunta in questi anni e la sua capacità di esaltare il legame con il territorio. Per un definitivo sviluppo del settore occorre, comunque, arrivare al più presto alla definizione di una normativa europea che ne tutele e valorizzi le peculiarità.

Programma

Non definito

“Boom del vino biologico, dai rossi alle bollicine”, di Paola Jadeluca.

Nicola Rossi, già consigliere economico di Massimo D’Alema, con il fratello Fabrizio, agronomo, fa anche il viticoltore. Nella tenuta Cefalicchio, in Puglia, sua terra natale, applica i principi della viticoltura biodinamica, una scelta estrema, ancora più radicale della viticoltura biologica. Cresce l’interesse dei consumatori verso vini a ‘più alto valore intrinseco’ in termini di storia, tradizioni e territorio, rileva Wine Marketing 2008 il nuovo report di Nomisma che verrà presentato nel corso del prossimo Vinitaly.

Non definito

EUVINBIO - APPLICABILITA' NORME EUROPEE DI VINIFICAZIONE BIOLOGICA E MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA' E DELLA CONSERVABILITA' DEI VINI BIOLOGICI NEL RISPETTO DELLE PECULIARITA' TERRITORIALI

Obiettivi:
a) Trasferire le tecniche di vinificazione che permettono di rispettare il futuro regolamento europeo sulla vinificazione biologica ed ottenere vini di qualità utilizzando il know-how sviluppato con il progetto Europeo ORWINE e le acquisizioni del presente progetto.

b) Approfondire le conoscenze scientifiche sulle condizioni ed i fattori che intervengono sulla conservabilità dei vini biologici, a supporto delle decisioni e degli interventi ministeriali, in particolare per quanto riguarda la riduzione del tenore in SO2.

Pagine

Abbonamento a vino biologico