proroga

DD n. 5658 del 25 gennaio 2019

Proroga del termine stabilito dall’art. 2 del Decreto ministeriale n. 18321 del 9 agosto 2012 recante “Disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2017 e successive modifiche ed integrazioni”.

PAP: proroga termine presentazione.

Pubblichiamo il Decreto Dipartimentale n. 5658 del 25 gennaio 2019 relativo alla proroga del termine di presentazione dei PAP, fissato dall’art. 2 del DM 18321/2012 al 31 gennaio. Il termine in questione è quindi prorogato dal 31 gennaio al 15 maggio 2019.

 

DD n. 5658 del 25 gennaio 2019

 

Fonte: Mipaaft

Italiano

DM n. 95351 del 21 dicembre 2016

Disposizioni transitorie al Decreto Ministeriale del 9 agosto 2012 n. 18321 e successive modifiche, recante disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2007 e successive modifiche ed integrazioni.

Informatizzazione: il decreto di proroga dei termini per il rilascio del documento giustificativo.

Con DM n. 95351 del 21 dicembre 2016 il Ministero autorizza transitoriamente una proroga di 30 giorni rispetto ai 120 giorni previsti dall’art. 6, comma 3 del Decreto ministeriale n. 18321 del 9 agosto 2012, per la presentazione delle notifiche di attività con metodo biologico presentate entro il 31 dicembre 2016.

Il Decreto è stato inviato alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ed entrerà in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.

Italiano

Proroga per il passaggio degli operatori biologici da “Biozoo srl” ad altro OdC.

Con decreto n. 4017 del 24 febbraio 2014 l’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari ha revocato l’autorizzazione all’organismo di controllo “Biozoo srl” ad esercitare l’attività di controllo sugli operatori che producono, preparano, immagazzinano o importano da un Paese terzo i prodotti biologici ai sensi del Reg. (CE) n. 834/2007.

Italiano

Decreto Ministeriale n. 13925 del 25/06/2009

Decreto Ministeriale n. 13925 del 25 giugno 2009: Proroga dei termini dell’attività di controllo effettuata dal personale degli uffici periferici dell’Ispettorato Centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari sugli operatori iscritti negli elenchi degli organismi denominati ABC Fratelli Bartolomeo s.s., Ecosystem International Certificazioni srl e Sidel Cab Spa.

OdC: pubblicato il decreto di proroga per due Organismi nazionali.

Il Dipartimento dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agro-alimentari ha pubblicato il decreto con cui viene prorogato il termine dell’attività di controllo esercitata dal personale dell’Ispettorato stesso sugli operatori iscritti al 31.12.2008 negli elenchi degli organismi di controllo denominati ABC Fratelli Bartolomeo s.s ed Ecosystem International certificazioni srl.

Il Documento

Fonte: ICQRF

Italiano
Abbonamento a proroga