PAP

DM n. 6514 del 30 gennaio 2020

Proroga del termine stabilito dall’art. 2 del Decreto ministeriale n. 18321 del 9 agosto 2012 recante “Disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2017 e successive modifiche ed integrazioni”.

Termine di presentazione dei PAP: il DM di proroga

Con il DM n. 6514 del 30 gennaio 2020 il Mipaaf ha ritenuto necessario prorogare il termine di presentazione dei programmi annuali di produzione, individuato dall’art. 2 del Decreto ministeriale n. 18321/2012, dal 31 gennaio al 15 maggio 2020.

DM n. 6514 del 30 gennaio 2020

Fonte: Mipaaf

Italiano

DD n. 5658 del 25 gennaio 2019

Proroga del termine stabilito dall’art. 2 del Decreto ministeriale n. 18321 del 9 agosto 2012 recante “Disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2017 e successive modifiche ed integrazioni”.

PAP: proroga termine presentazione.

Pubblichiamo il Decreto Dipartimentale n. 5658 del 25 gennaio 2019 relativo alla proroga del termine di presentazione dei PAP, fissato dall’art. 2 del DM 18321/2012 al 31 gennaio. Il termine in questione è quindi prorogato dal 31 gennaio al 15 maggio 2019.

 

DD n. 5658 del 25 gennaio 2019

 

Fonte: Mipaaft

Italiano

Regione Basilicata: proroga presentazione PAP biologico al 15 maggio 2018

Con Decreto del MIPAAF pubblicato il 31 gennaio è stato prorogato il termine previsto per la presentazione dei Programmi Annuali di Produzione (PAP) per gli operatori del biologico al 15 maggio 2018.  Lo rende noto il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata la quale, assieme all’Abruzzo, ha richiesto tale proroga per andare incontro alle esigenze delle organizzazioni di produttori di biologico che, a causa di ragioni tecniche di periodico riposizionamento dei limiti grafici catastali (

Italiano

Nota n. 6922 del 31/01/2018

Proroga del termine previsto dall’art. 2 del Decreto ministeriale del 9 agosto 2012 n. 18321 recante “Disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2007 e successive modifiche ed integrazioni”.

PAP: proroga dei termini.

Con DM n. 6922 del 31/01/2018, il Mipaaf ha spostato il termine di presentazione dei Programmi Annuali di Produzione, individuato dall’art. 2 del Decreto ministeriale 18321/2012, dal 31 gennaio al 15 maggio 2018.

 

DM n. 6922 del 31 gennaio 2018

 

Fonte: Mipaaf

Italiano

Nota n. 15230 del 24 febbraio 2017

Chiarimenti su applicazione della normativa in materia di produzione biologica

DM n. 95351 del 21 dicembre 2016

Disposizioni transitorie al Decreto Ministeriale del 9 agosto 2012 n. 18321 e successive modifiche, recante disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2007 e successive modifiche ed integrazioni.

Pagine

Abbonamento a PAP