Formazione

Associazione per l’Agricoltura biodinamica: corsi organizzati dalle sezioni regionali

Sono diversi i corsi sull’agricoltura biodinamica organizzati in Italia dalle sezioni regionali dell’ Associazione per l’Agricoltura biodinamica. In Alto Adige dal 12 al 14 novembre, in Sicilia (sezione Proserpina, Marina di Ragusa) dal 22 al 25 ottobre, in Emilia-Romagna dal 27 al 31 gennaio 2021.

Informazioni dettagliate al LINK

Fonte: Associazione per l’Agricoltura biodinamica

Italiano

Agricoltura biodinamica: attività delle sezioni regionali dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica

Le sezioni della Toscana, Friuli, Campania, Emilia-Romagna ed Alto-Adige dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica organizzano nei prossimi mesi diversi interessanti eventi per soci e persone che vogliono approfondire la conoscenza dell’agricoltura biodinamica e dei suoi metodi. L’agenda completa di questi eventi si può visionare a questo LINK .

Fonte: Associazione per l’Agricoltura Biodinamica

 

Italiano

Corsi di agricoltura biodinamica in Sicilia, Friuli, Emilia-Romagna e Alto-Adige

Si svolgeranno in autunno diversi corsi di agricoltura biodinamica organizzati dalle sezioni locali dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biodinamica. In Sicilia dal 24 al 27 settembre e dal 22 al 25 ottobre (Marina di Ragusa), in Friuli dal 24 al 27 settembre sull’allevamento delle api (Cercivento, UD), in Emilia-Romagna dal 27 al 31 gennaio 2021, e in Alto-Adige dal 12 al 14 novembre (Postal, BZ).

Il programma dei diversi corsi si può vedere QUI

Italiano

“M.O.R.E. BIO”: 100 tirocini nel settore bio per 100 neodiplomati italiani

L’associazione AIAB è tra i vincitori del Bando Europeo Programma Erasmus+ – Azione KA1 Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento (Ambito VET) con un progetto dal titolo “M.O.R.E. BIO–Mobilizing Organizations and Resources for youth Education in the BIO agriculture sector”, avviato per costituire, in 24 mesi, una piattaforma per lo sviluppo di competenze diverse nel settore del biologico.

Italiano

Biogreen, nuovi agricoltori crescono, di Carlotta Iarrapino

Su AgricolturaBio.info un interessante articolo racconta di un progetto dell’APAB, l’agenzia formativa fiorentina specializzata in agroecologia e sociale, che ha organizzato tra il 2019 ed il 2020 “Biogreen”, un corso finanziato attraverso i PSR della Regione Toscana che si è posto l'obiettivo di formare giovani imprenditori agricoli per la conversione delle loro aziende al metodo biologico e biodinamico.

Italiano

Progetto Organic Ecosystem | Zoom meeting con CIHEAM Bari e Regione Puglia

E' in programma per l'8 luglio la presentazione del progetto "Organic Ecosystem, Boosting cross border Organic Ecosystem through enhancing agro-food alliances". L’incontro si svolgerà sulla piattaforma ZOOM dalle ore 10 alle ore 12.

Italiano

“START UP BIO”, un nuovo progetto di Federbio e Centoform

Ha preso il via  a Bologna “START UP BIO”, progetto finanziato dall’Ue nell’ambito del Programma Erasmus Plus, Azione Chiave 2- Partenariati Strategici per l’Innovazione. L’iniziativa, della durata di 24 mesi, si pone come obiettivo quello di favorire la transizione dall’agricoltura convenzionale a quella biologica e di supportare i processi di innovazione delle aziende agricole.

Italiano

PIccole e medie imprese (SME) per un’Europea più “bio”

Si sta concludendo la prima fase del progetto “SME ORGANICS”, progetto Interreg  avviato nel 2016 (si concluderà nel 2020) che riunisce governi regionali, agenzie per lo sviluppo, organizzazioni di agricoltura e prodotti biologici, aziende, università e istituti di ricerca di otto regioni in tutta Europa.

Italiano

Agricoltura biodinamica in crescita: un convegno al SANA su formazione e ricerca

“Ricerca e Formazione. Qualità Biodinamica per convertire l’azienda agricolaè il titolo del convegno che l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica organizza al SANA sabato 8 settembre (ore 11.00, sala Suite).  Si parte dalla premessa che l’agricoltura biodinamica in Italia è cresciuta costantemente negli ultimi anni tanto che il nostro paese è il primo esportatore al mondo e il 3° produttore in Europa, dopo Germania e Francia.

Italiano

Pagine

Abbonamento a Formazione