CREA

Questionario sulla percezione della sostenibilità in agricoltura: c’è tempo fino al 20 novembre

C’è tempo fino al prossimo 20 novembre per rispondere al questionario lanciato ad inizio anno dal CREA assieme alle Università di Pisa, Ancona, Bologna e Milano sulla sostenibilità in agricoltura. La compilazione richiede pochi minuti e sarà di grande aiuto per lo sviluppo di una ricerca scientifica nel settore. Il questionario è anonimo e i dati raccolti saranno elaborati in forma aggregata nel rispetto della legge sulla privacy.

Italiano

Sostenibilità del grano bio: pubblicate le presentazioni del convegno

FIRAB ha pubblicato le relazioni presentate nel corso della prima sessione del convegno su “La valutazione della sostenibilità dei sistemi granicoli biologici” svoltosi lo scorso 22 ottobre, cui hanno partecipato con grande interesse operatori, tecnici, ricercatori, amministrazioni e associazioni del settore. FIRAB è partner del progetto di ricerca BioDurum, coordinato dal CREA. Insieme con le aziende e con i ricercatori CREA coinvolti è stato presentato il software BioDurum_MCA che, giunto al suo perfezionamento, è stato discusso con i presenti.

Italiano

Acquacoltura sostenibile: progetto CREA "Perilbio" presso l'isola di Capraia

Il CREA, nell’ottica di una sempre maggiore sostenibilità nel settore dell’acquacultura, ha avviato la sperimentazione sull'isola toscana di Capraia di un impianto costituito da reti di rame al posto del nylon, assieme a test sui mangimi e altre pratiche innovative. Tutto ciò nell’ambito del progetto “Perilbio", e in collaborazione con la società cooperativa "Maricoltura e Ricerca".

Italiano

CREA: online "L’agricoltura nel Lazio in cifre 2020" con dati sul bio nella Regione

È disponibile la pubblicazione “L’agricoltura nel Lazio in cifre 2020”, a cura di Antonella Difonzo e Claudio Liberati del CREA - Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia. Lo studio si inserisce nel tradizionale filone informativo che il Centro realizza sull’andamento del sistema agroalimentare attraverso la pubblicazione di opuscoli a carattere sia nazionale - “L’agricoltura italiana conta” - che regionale. Una parte della pubblicazione è dedicata al settore del biologico.

Italiano

BIOREPORT: 2019 CREA’s publication now available

CREA (the Italian Council for Agriculture Research and Agrarian Economy Analysis) has published -in the context of the National Rural Network Program 2014-20- the seventh edition of BIOREPORT, a document which examines the Italian organic farming sector from various points of view: from the analysis of structural data to the holdings and market economic aspect. The document includes as well an in-depth analysis of EU and Italian legislation, the support policies and the control.

Inglese

BIOREPORT: disponibile la pubblicazione 2019

E’ stata pubblicata la settima edizione di BIOREPORT, realizzata nell’ambito del Programma Rete Rurale Nazionale 2014-20, Piano di azione biennale 2019-20.

Il documento esamina il settore dell’agricoltura biologica sotto diversi punti di osservazione: dall’analisi dei dati strutturali, all’aspetto economico aziendale e del mercato. Non vengono dimenticati gli approfondimenti sulla normativa – UE e nazionale – e le politiche di sostegno e il settore dei controlli.

Italiano

“LMR fosfiti nel vino biologico: i passi avanti del nuovo decreto”: un webinar il 3 agosto

Si svolgerà il 3 agosto alle ore 11.00 il webinar, organizzato e promosso da Unione Italiana Vini-FederBio, “LMR fosfiti nel vino biologico: i passi avanti del nuovo decreto”. Sarà presente anche il CREA.

Italiano

Progetto TIPIBIO: il video “Il Pollo Biologico va a Scuola”.

All’interno del progetto TIPIBIO del CREA-Centro di Zootecnia e Acquacoltura, finanziato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, per individuare i criteri di adattamento all’agricoltura biologica delle linee genetiche di polli, era prevista una collaborazione con una scuola superiore per la realizzazione di un evento comunicativo ideato e portato avanti dagli studenti insieme ai ricercatori del CREA e ai professori della scuola. Il CREA-Centro di Zootecnia e Acquacoltura insieme all’Istituto tecnico Agrario E.

Italiano

Webinar “L’accessibilità delle informazioni alimentari ai non vedenti”

FOSAN, la Fondazione per lo studio degli alimenti e della nutrizione umana, assieme al CREA e l’Unione Italiana Ciechi di Cosenza, organizza il 13 luglio alle ore 10.00 un webinar su “L’accessibilità delle informazioni alimentari ai non vedenti”.

Italiano

Pagine

Abbonamento a CREA