agricoltori custodi

Regione Umbria: in Valnerina un’iniziativa per celebrare la Giornata Nazionale della Biodiversità

Anche in Umbria un’occasione per celebrare la “Giornata Nazionale della Biodiversità”. Per mercoledì 20 maggio è in programma alle 16 il webinar dal titolo "Agro-Biodiversità, agricoltori custodi e sostenibilità delle imprese agricole in aree montane: il caso della Valnerina”. L’incontro è organizzato dal Parco Tecnologico Agroalimentare dell'Umbria - 3A-PTA, di concerto con la Regione Umbria, e si terrà attraverso la piattaforma Zoom (per iscriversi è necessario inviare una mail a comunicazione@parco3a.org).  

Italiano

Regione Veneto: la Giornata Nazionale della Biodiversità Agraria

La Repubblica riconosce il giorno 20 maggio quale Giornata Nazionale della Biodiversità di interesse agricolo e alimentare. In questa occasione sono organizzate iniziative, incontri e seminari dedicati ai valori universali della biodiversità agricola e alle modalità di tutela e di conservazione del patrimonio esistente.

Italiano

Agricoltori custodi, risorse genetiche locali e commercializzazione delle sementi

La Regione Veneto ha realizzato una pubblicazione sulle sementi di varietà da conservazione, utilizzate in particolare in agricoltura biologica. La commercializzazione di sementi di varietà da conservazione è una delle principali problematiche legate alla conservazione e diffusione delle risorse genetiche locali.

Italiano

Comunità del cibo e della biodiversità di interesse agricolo e alimentare

Veneto Agricoltura ha realizzato, nell’ambito del progetto regionale “BioDi.Ve”, una pubblicazione dal titolo “Agricoltori-Allevatori custodi e comunità del cibo, che si avvale di esperienze diverse per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare.

Italiano

Regione Toscana: tutela e valorizzazione di razze e varietà locali

La tutela della biodiversità in agricoltura (biodiversità agraria, agrobiodiversità) è uno dei più importanti impegni che la Regione Toscana si è assunta già dal 1997 con la prima legge regionale sulla tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agricolo, zootecnico e forestale.

Attualmente la Regione Toscana opera in questo campo grazie alla LR 64/04 dal titolo "Tutela e valorizzazione del patrimonio di razze e varietà locali di interesse agrario, zootecnico e forestale".

Italiano
Abbonamento a agricoltori custodi