Basilicata, PSR 2014-2020: accettate altre 250 domande per il biologico

18/10/2017
News

Ulteriori 250 domande di agricoltori che hanno assunto l'impegno a convertire o a mantenere la propria azienda in regime biologico, a valere sulla misura 11 del PSR Basilicata 2014-2020, potranno accedere ai fondi previsti grazie ad un nuovo finanziamento di AGEA, avviato con uno specifico decreto. Lo ha comunicato l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia. Questi 250 pagamenti si aggiungono alle prime 1.410 domande in precedenza pagate per un totale, ad oggi, di 1660 sulle 2200 pervenute. Sono in arrivo oltre 1,6 milioni di euro. L’assessore ha inoltre indicato che l’attenzione e le istanze costantemente rivolte da parte degli uffici del Dipartimento Agricoltura ad Agea hanno sortito anche altri effetti. E’ stata infatti richiesta ed ottenuta una bilaterale con funzionari e dirigenti di Agea, in cui sono state affrontate le numerose situazioni di pagamenti sospesi e sono state anche verificate le modalità di gestione delle misure a superficie, assieme alle problematiche relative al sistema VCM, che riguardano proprio le pratiche in sospeso del biologico, in modo da poter giungere in tempi brevi al pagamento della totalità delle domande presentate dagli agricoltori lucani. 

Fonte: Regione Basilicata

Luogo: 
Basilicata

Regioni: