Commercio biologico: accordo tra UE e Cile. (EN)

08/04/2016
News

L'Unione Europea e il Cile hanno concluso le trattative per un accordo sul commercio di prodotti biologici. Grazie a questo accordo, l'UE e il Cile riconosceranno reciprocamente l'equivalenza delle loro norme di produzione biologica e dei controlli. L'accordo è di ampia portata e consentirà a tutti i prodotti ottenuti e controllati secondo le norme UE di essere collocati direttamente sul mercato cileno, e viceversa. L'accordo UE-Cile sarà il primo degli accordi “di nuova generazione” sul commercio di prodotti biologici, e anche il primo con un paese dell'America Latina. Esso rappresenta il punto di partenza per lo sviluppo del comparto, a vantaggio di un settore in crescita. Anche se l'Unione Europea ha effettuato fino ad oggi forti importazioni dal Cile, si prevede che questo accordo potrà favorire le esportazioni di prodotti biologici UE in Cile.

Fonte: Commissione UE

Economia:

Controlli: