EXPERT GROUP ON ORGANIC PRODUCTION

Una volta che un atto giuridico dell’UE è stato adottato, può essere necessario effettuare successive integrazioni o modifiche non essenziali, al fine di riflettere gli sviluppi in un determinato settore.  A tale scopo il Parlamento europeo e il Consiglio possono autorizzare la Commissione, ai sensi dell’art. 290 del TFUE, ad adottare atti delegati.

Gli atti delegati sono adottati dalla Commissione sulla base di una delega concessa nel testo di una normativa dell’UE. La Commissione prepara e adotta gli atti delegati previa consultazione dei gruppi di esperti (EXPERT GROUPS), composti da rappresentanti di tutti i paesi dell’UE, che si riuniscono su base periodica oppure occasionale.

Il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 maggio 2018 (relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici e che abroga il regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio), al punto 11 dei considerando recita: “…È di particolare importanza che durante i lavori preparatori la Commissione svolga adeguate consultazioni, anche a livello di esperti.. In particolare, al fine di garantire la parità di partecipazione alla preparazione degli atti delegati, il Parlamento europeo e il Consiglio ricevono tutti i documenti contemporaneamente agli esperti degli Stati membri e i loro esperti hanno sistematicamente accesso alle riunioni dei gruppi di esperti della Commissione (EXPERT GROUP) incaricati della preparazione di tali atti delegati.”

In questa sezione vengono raccolti i documenti relativi alle attività dell’EXPERT GROUP ON ORGANIC PRODUCTION