CORE COFUND - 2016

Nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Europeo Horizon 2020, CORE Organic Co-Fund continua l’attività del Consorzio CORE ORGANIC e dopo le Azioni ERANET Core Organic, Core Organic II  e Core Organic Plus, sono state avviate le azioni di Core Organic Co-Fund. Il Bando di selezione di Core Organic Co-Fund per il finanziamento di progetti di ricerca europei è del valore massimo di € 1,5 Mln e prevede la partecipazione di gruppi di ricerca appartenenti ad almeno 5 diverse nazioni. Il Programma metterà a bando un valore complessivo di oltre 13 Mln di Euro.

Nel dettaglio, l’azione Core Organic Co-Fund si occupa di coordinamento della ricerca europea in materia di agricoltura ed alimentazione biologica, per il ruolo chiave che queste assumono nel raggiungimento degli obiettivi della PAC in termini di riduzione della pressione ambientale, di supporto al mantenimento degli ecosistemi, di miglioramento della qualità e sicurezza alimentare nonché del benessere animale. Si tratta del proseguimento di azioni che a partire dal 2004 (Core Organic, Core Organic 2 e Core Organic PLUS) hanno consentito di finanziare nel periodo 2007- 2015 un totale di 32 progetti, di cui 22 con la partecipazione di ricercatori italiani.

Il bando del CORE Organic Cofund 2016 finanzierà progetti di ricerca sulle seguenti tematiche:

1: Ecological support in specialised and intensive plant production systems

2: Eco-efficient production and use of animal feed at local level

3: Appropriate and robust livestock systems: cattle, pigs, poultry

4: Organic food processing concepts and technologies for ensuring food quality, sustainability and consumer confidence

Il consorzio dei Paesi partecipanti a CORE ORGANIC PLUS, e di altri Paesi che si sono aggiunti (al Core Co-Fund partecipano 25 Enti Finanziatori appartenenti a 19 Nazioni), ha attivamente lavorato alla definizione della corrente iniziativa CORE ORGANIC COFUND supportata dalla Commissione europea, che ha avuto inizio il 1 dicembre 2016. In tale ambito è stato pubblicato un bando per progetti di ricerca transnazionali che saranno finanziati dai Paesi partecipanti e per i quali è previsto anche un contributo della Commissione, secondo le regole delle azioni ERANET COFUND.

Il bando è stato pubblicato nel dicembre 2016 e ha scadenza il 1° marzo 2017.

Il Mipaaf partecipa con un contributo finanziario di 800.000 euro messo a disposizione dal Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca, ed include parte del contributo della Commissione UE destinato ai gruppi di ricerca nazionali presenti nei progetti che risulteranno vincitori nelle 2 aree tematiche supportate dal Mipaaf. Al contributo finanziario complessivo partecipa anche il MIUR con 500.000 euro.

Tutte le informazioni sulle attività di CORE ORGANIC sono reperibili ai link che seguono:

  • Italian National Rules - Mipaaf
  • Italian National Rules – MIUR

I PROGETTI FINANZIATI

POWER – to strengthen welfare and resilience in organic pig production

MIX-ENABLE – improving organic mixed livestock farming

 

PROYOUNGSTOCK – research for improved organic young stock rearing

 

GrazyDaiSy – to promote health and mother-infant contact in organic dairy farming

 

FreeBirds – improving chicken health and environmental problems in free-range production

SUSORGPLUS – developing smarter organic processing chains

 

ProOrg – Developing a Code of Practice for organic food processing

 

ProRefine – new methods for locally produced feed

 

SUREVEG – new diversified cropping systems for vegetables

BIOVINE – creating diversified vineyards with lower input needs

 

DOMINO – new strategy for sustainable fruit orchards and vineyards

 

GREENRESILIENT will improve organic greenhouse production