Transizione verso sistemi risicoli biologici: il ruolo del nuovo Regolamento del Biologico

15/12/2020
Agenda

L’obiettivo di lungo periodo del programma è di contribuire alla transizione del sistema risicolo italiano verso un modello di coltivazione agroecologico e basato sulla diversificazione. L’obiettivo del progetto Riso Resiliente nel breve periodo è stato quello di facilitare l’accesso a varietà meno uniformi di quelle attualmente in commercio, favorendo il loro adattamento ai contesti locali, incluse le tecniche di coltivazione. Il nuovo Regolamento del Biologico UE entrerà in vigore nel gennaio 2022 e da quel momento il settore sementiero del biologico si aprirà a un sistema semplificato di iscrizione e certificazione varietale basato sulla diversità. Attraverso un modello di ricerca partecipato (con il coinvolgimento degli attori interessati, inclusi i consumatori) e decentralizzato (nelle aziende agricole) il programma intende identificare le varietà di riso più adatte alla coltivazione biologica e biodinamica e alle diverse tecniche agronomiche, iniziando anche una sperimentazione su miscele varietali e popolazioni evolutive. Il progetto è sostenuto da Fondazione Cariplo ed inserito nel quadro delle sperimentazioni RGV/FAO

15 DICEMBRE 2020

ORE 14.30

Diretta ZOOM: QUI

Produzioni: