Start Up Bio: il progetto finanziato dall’UE nell’ambito del Programma Erasmus Plus (EN)

20/11/2020
News

Il progetto Start Up Bio - finanziato dall’UE nell’ambito del Programma Erasmus Plus, Azione Chiave 2- Partenariati Strategici per l’Innovazione - della durata di 24 mesi è stato avviato a novembre 2019 e si concluderà i primi di novembre 2021. Si tratta di un’iniziativa tesa a favorire la transizione dall’agricoltura convenzionale a quella biologica e a supportare i processi di innovazione delle aziende agricole, attraverso l’offerta di una formazione qualificata e innovativa ai “nuovi giovani agricoltori” interessati a valutare percorsi di start up di aziende agricole bio e agli imprenditori agricoli già attivi che intendano convertire i propri sistemi di produzione passando al biologico.

Il progetto, realizzato con il supporto di un partenariato internazionale composto da Centoform (Italia), FederBio Servizi (Italia), Ecovalia (Spagna), Agrobio (Portogallo), Akep (Grecia) e FiBL Europa (Belgio), ha ricevuto l’endorsement istituzionale del MiPAAF nell’ambito del Programma della Rete Rurale Nazionale 2014-2020.

Come previsto dal progetto, sono stati ideati e realizzati i primi corsi gratuiti dedicati a giovani agricoltori bio e agricoltori che desiderano convertire la propria azienda al biologico. Sul sito è possibile trovare maggiori informazioni e le schede corso.

Start Up Bio

Fonte: FederBio