Regione Basilicata: entro il 15/06 le domande per biologico PSR 2014-2020

13/06/2016
News

La Regione ricorda, al fine di assicurare il massimo della trasparenza e garantire la più ampia partecipazione possibile, che sono in scadenza tre bandi del Psr Basilicata 2014-2020, per i quali le domande di aiuto vanno inoltrate entro il 15 giugno prossimo: la misura per il biologico, quella per gli allevatori custodi e quella dell’indennità integrativa.  Per l’introduzione o il mantenimento dell’agricoltura biologica, attraverso la Misura 11, sono previsti 87,3 milioni di euro. Un comparto definito prioritario, in cui le percentuali di crescita superano il 19%.  Agli allevatori custodi della biodiversità (Misura 10.1.3) sono destinati 1,5 milioni: la misura si integra con quella del bio e vuole salvaguardare le razze caprine, ovine, suine, equine in via di estinzione sul territorio lucano. Infine, sono 5,6 milioni gli euro per l’indennità compensativa agli agricoltori delle aree svantaggiate di montagna (Misura 13.1): si potranno coprire i costi aggiuntivi e il mancato guadagno dovuti ai vincoli cui è soggetta la produzione agricola nelle zone interessate ed evitare lo spopolamento dei territori rurali lucani.

Bandi e modalità per presentare le domande sono disponibili QUI . Per ulteriori informazioni  chiarimenti è possibile inviare una mail a: adg.psr@regione.basilicata.it

 

Fonte: Regione Basilicata

Luogo: 
Basilicata

Regioni: