Progetto BETBIO sulla difesa per la barbabietola da zucchero in biologico: un webinar al termine della seconda annualità

02/12/2020
Agenda

Il progetto BETBIO, “Messa a punto di strumenti innovativi di difesa ad elevata sostenibilità ambientale per la barbabietola da zucchero in agricoltura biologica” (capofila CO.PRO.B. – ITALIA ZUCCHERI, finanziato con la DGR 736/2018 della Regione Veneto nell’ambito della Misura 16 del PSR), a conclusione  della sua seconda annualità, intende portare all’attenzione di tutti il lavoro svolto e i primi risultati raggiunti. Lo fa attraverso un webinar che si terrà mercoledì 02/12/2020 dalle ore 09:30 alle ore 11:30, ed  ove verranno esposti i vari aspetti tecnici della coltivazione e della lotta alle infestanti e ai parassiti in bieticoltura biologica.

L’obiettivo generale del Progetto è quello di mettere a punto strumenti innovativi di difesa ad elevata sostenibilità ambientale per la barbabietola da zucchero in agricoltura biologica, ottenendo come risultato di razionalizzare le risorse idriche, i prodotti fitosanitari, valorizzando i servizi ecosistemici con un vantaggio ambientale ma anche economico attraverso strumenti innovativi di lotta biologica che determinano la valorizzazione della fauna utile in azienda, con l’impiego di formulati biologici innovativi, microbiologici e di macrorganismi contro le avversità, l’impiego di cover crops e di fasce inerbite con benefici sulla biodiversità e sul risparmio idrico.

Il progetto intende portare un valore aggiunto significativo sia per i bieticoltori che già aderiscono al regime di agricoltura biologica che per quelli che intendono passare in conversione, fornendo strumenti tecnici adeguati ad ottenere produzioni in quantità soddisfacente e di qualità, utilizzando tecniche innovative che portano un significativo valore aggiunto rispetto alle pratiche disponibili: verranno infatti sperimentate e messe a punto tecniche innovative per la gestione della barbabietola da zucchero in agricoltura biologica attraverso la lotta biologica mediante la valorizzazione della fauna utile in azienda, l’utilizzo di formulati biologici, microbiologici  e di macrorganismi (es. nematodi entomopatogeni) contro avversità di particolare rilevanza (es. Elateridi, Lisso, Cleono e Nottuidi), l’impiego di cover crops e di fasce inerbite che aumentino la biodiversità funzionale e il risparmio idrico, con ricadute positive sull’ambiente, sulla salute degli operatori e sulla produzione.
Il progetto si concluderà nel 2021.

Il webinar “Progetto BETBIO: Stato dell’arte e primi riscontri al termine della seconda annualità di coltivazione è organizzato da Spazio Verde (Segreteria organizzativa tel 049-8808770 int 1) e si terrà mercoledì 02/12/2020 dalle ore 09:30 alle ore 11:30.

QUI è possibile scaricare il programma e le modalità di collegamento

Maggiori informazioni sul progetto a questo LINK

Fonte: BETBIO/AssoBio

Produzioni:

Tecniche: