Le nuove frontiere del biologico: la ricerca incontra il mondo operativo

04/07/2019
Agenda

La giornata è rivolta ad agricoltori, tecnici, ricercatori, portatori di interesse, consumatori e appassionati di agricoltura. I ricercatori della Sede CREA OF di Monsampolo illustreranno i temi di fondo che animano le ricerche nazionali ed internazionali attualmente in atto e che mirano ad ottenere protocolli agronomici per produzioni rispettose dell'ambiente, con elevate caratteristiche qualitative (sanitarie, organolettiche, nutrizionali e nutraceutiche) e che nello stesso tempo siano remunerativi del lavoro degli agricoltori. Questi temi fanno riferimento a:

‐ strategie di ricerche di lungo termine per l'orticoltura biologica (progetto nazionale PERILBIO);

‐ miglioramento genetico per il biologico (progetti H2020 LIVESEED e BRESOV);

‐ tecniche produttive a ridotto input energetico e ad elevata diversificazione colturale (progetto H2020 DIVERIMPACTS e progetto Core organic SUREVEG);

‐ tutela della biodiversità (progetto RGV FAO e BANCA DEL GERMOPLASMA delle Marche);

‐ agricoltura di precisone (progetto nazionale AGRIDIGIT);

‐ tracciabilità della produzione (progetto nazionale INNOVABIO)

La giornata si svolgerà all'aperto con la visita ai campi sperimentali. Nel corso della manifestazione tutti i ricercatori e tecnici del CREA OF di Monsampolo saranno disponibili a rispondere a domande e a fornire spiegazioni sulle attività di ricerca e sperimentazione.

 

Il programma

 

CREA Centro di Ricerca Orticoltura e Florovivaismo

Via Salaria, 1 Monsampolo del Tronto (AP)

Regioni:

Parole chiave: