La “vision” del movimento bio per la nuova PAC (EN)

04/02/2020
News

Il magazine online “Bio Eco Actual” pubblica un articolo sulla visione della nuova PAC dal punto di vista del movimento europeo del biologico.  Dalla sua creazione, la PAC ha subito importanti riforme. La creazione dello Sviluppo Rurale (secondo pilastro) è stata fondamentale per lo sviluppo dell'agricoltura biologica e di altre pratiche agricole sostenibili. Nel 2013, la nuova componente "greening" è stata aggiunta ai pagamenti diretti. Tuttavia, a causa della scarsa ambizione dei requisiti per gli aspetti ambientali, la PAC non ha finora portato a un vero cambiamento nelle pratiche agricole. Per rendere la PAC una politica che persegua realmente obiettivi sociali, economici e ambientali, questa dovrebbe basarsi sulla proposta della Commissione del giugno 2018 che chiede di aumentare il livello di ambizione. Dovrebbe includere il cosiddetto "New delivery model" e andare ancora oltre, bilanciando le ambizioni ambientali con un solido contesto basato sugli effettivi risultati.

Il documento completo si può scaricare QUI

Fonte: BioEcoActual

Parole chiave: