Informatizzazione dei dati in agricoltura biologica: prosegue il progetto MiPAAF – ISMEA.

18/06/2010
News

È stata segnata in questi giorni una importante tappa del progetto di informatizzazione dei dati per l’agricoltura biologica: gli elenchi degli operatori, redatti ogni anno dagli Organismi di Controllo, sono stati caricati sul Sistema Informativo Agricolo Nazionale. Si tratta di elenchi che nel complesso raggiungono circa 50.000 nominativi, che fino allo scorso anno venivano gestiti in maniera non omogenea e che adesso sono a disposizione delle singole Amministrazioni regionali per le attività di loro competenza.

È un passaggio importante verso la semplificazione amministrativa del complesso sistema del biologico nazionale, che ha visto impegnati tutti i diversi soggetti: l’Amministrazione centrale, le Regioni ma soprattutto gli Organismi di Controllo, che hanno prontamente adeguato le proprie procedure interne per favorire questo passaggio.

Il progetto di informatizzazione dei dati per l’agricoltura biologica è un progetto che, nell’ambito del Piano di Azione Nazionale per l’agricoltura biologica, è stato affidato ad ISMEA e che ha per obiettivo l’allineamento della gestione dei dati del biologico con il Sistema Informativo Agricolo Nazionale.

I prossimi passaggi, attesi a breve, prevedono la validazione degli elenchi da parte delle Regioni ed il successivo collegamento tra le anagrafiche degli operatori biologici ed i singoli fascicoli aziendali. Grazie all’impegno delle Regioni sarà quindi possibile, a breve, disporre dell’albo nazionale degli operatori biologici informatizzato.

Fonte: Mipaaf

Controlli: