Frutticoltura biologica: nuove informazioni sugli sviluppi attuali grazie alle prove sperimentali (EN)

03/09/2018
News

Ha avuto luogo in agosto, presso il Centro di Sperimentazione Laimburg, il tradizionale appuntamento con la presentazione delle attività e dei risultati conseguiti nel settore della frutticoltura biologica. Oltre 200 gli interessati che hanno preso parte all‘iniziativa per informarsi sulle nuove conoscenze e sugli sviluppi di questo settore in forte crescita in Italia. Si tratta di presentazioni dei risultati che vengono organizzate congiuntamente, ogni anno, assieme alla Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (TN). La manifestazione viene suddivisa temporalmente tra le due istituzioni: durante la mattinata si tengono le relazioni e le visite ai campi sperimentali a San Michele (viticoltura) e nel pomeriggio si prosegue al Centro Laimburg (frutticoltura). L’evento, gestito al Centro Laimburg dal responsabile del gruppo di lavoro Agricoltura Biologica, Markus Kelderer, ha avuto quest‘anno come focus l’agrobiodiversità (EcoOrchard – un progetto per una maggior biodiversità), la gestione sostenibile del terreno (Progetto DOMINO per una gestione sostenibile del terreno), l’efficacia di alcuni biostimolanti –corroboranti (Bioattivatori in provae il contenimento dei patogeni fungini in frutticoltura (I patogeni in frutticoltura).

Nella mattinata, invece, alla Fondazione di San Michele all’Adige, focus sulla viticoltura con un incontro tecnico sul tema e visita in campo alle prove sperimentali condotte dalla FEM.   

Informazioni più dettagliate QUI e QUI

Fonte: Centro Sperimentazione Laimburg e Fondazione Edmund Mach

Produzioni:

Tecniche: