Benessere degli animali: un’opportunità per la loro salute dai sistemi agrosilvopastorali

12/02/2021
News

In un articolo pubblicato sulla rivista online  Ruminantia, dal titolo “I foraggi di origine arborea, azioni nutraceutiche e medicinali come opportunità per la salute ed il benessere degli animali”, tre fra i maggiori esperti italiani di zootecnia e sistemi agrosilvopastorali illustrano i benefici che si possono ottenere dal pascolo del bestiame correttamente gestito in questi ambienti, che possono anche essere ricreati nelle aziende agricole, a partire da quelle biologiche, con notevoli vantaggi non solo per l’etologia degli animali, ma in particolare in termini ambientali, quali il sequestro di gas serra, la presenza di nicchie ecologiche a supporto della biodiversità, la stabilità all'erosione e l'incremento della sostanza organica. L'agroecologia insegna a integrare al meglio tra loro le diverse componenti della azienda e le loro risorse, in modo da creare sistemi che necessitano di apporti limitati dall'esterno in termini di materia e di energia, con risparmio economico e riduzione degli impatti.

Notevoli anche gli effetti antiparassitari del pascolo nei sistemi agroforestali: un esempio sono i tannini contenuti in parti arboree che hanno importanti effetti limitanti le parassitosi animali e riducono le emissioni enteriche di metano.

L’articolo completo si può scaricare QUI

Fonte: Ruminantia

Produzioni:

Tecniche: