“bioC”: una nuova directory internazionale per le aziende bio certificate (EN)

31/01/2018
News

IFOAM - Organics International ha di recente stretto una partnership con “bioC”, una piattaforma in cui gli Organismi di Controllo e Certificazione (OdC) di tutto il mondo possono pubblicare i dati dei loro operatori certificati utilizzando interfacce sicure. Poiché sono solo gli OdC ad inserire i dati, gli operatori fraudolenti non possono mostrare certificati falsi.

Il sistema può essere utilizzato da operatori certificati, OdC, commercianti, funzionari governativi, consumatori e ogni altro portatore  di interesse per verificare lo stato “biologico” di ogni operazione, e consente all'utente di tenere elenchi personalizzati di fornitori biologici, rimanendo informato quando lo stato della certificazione cambi. I dati sono rigorosamente protetti in base alle autorizzazioni specifiche fornite dall'utente.

La piattaforma “bioC” è in grado di funzionare in più lingue e può essere dettagliata per qualsiasi regolamento governativo o standard privato esistente. Le ricerche possono essere eseguite in base a operatori, Paesi e standard e regolamenti.

“bioC” include attualmente nel suo sistema oltre 100.000 certificati biologici, che si riferiscono a oltre 80.000 operatori certificati ed ai loro prodotti certificati sulla base di normative governative e standard privati. Gli organismi di certificazione associati sono 42. L’elevato numero di certificati registrati nel sistema testimonia tra le altre cose la sua ampia applicabilità, accessibilità e utilità per garantire la conformità dei prodotti biologici commercializzati.

Per saperne di più  ci si può collegare al sito Web di “bioC” e a IFOAM - Organics International

Fonte: “bioC” e IFOAM

Economia: